Basta incidenti del sabato sera: i migliori consigli per evitarli

Purtroppo, ancora troppo spesso si legge sul giornale o si sente al notiziario di incidenti del sabato sera. Si indicano con questo appellativo per indicare quegli incidenti che coinvolgono giovani e giovanissimi che si sono messi alla guida sotto gli effluvi dell’alcool o addirittura ubriachi. Ci sono diverse soluzioni che si possono

Il guidatore designato

In una compagnia di amici a rotazione una persona non deve bere per riportare gli altri a casa. Ovviamente, non si tratta sempre dello stesso ma si fa a turno in  maniera che al settimana dopo tocchi a qualcun altro stare sobrio. È un compito di responsabilità che salva davvero moltissime vite.

Farsi accompagnare

Altro metodo per evitare incidenti dovuti a un autista ubriaco è farsi accompagnare. Magari c’è qualche genitore volenteroso che è disposto ad accompagnare un gruppetto di amici in un locale e poi a casa, evitando spiacevoli conseguenze.

I mezzi di trasporto pubblico

Esistono anche i mezzi pubblici per tornare a casa quando si è troppo ubriachi per mettersi alla guida senza rischiare di provocare un indicente.

Una soluzione molto valida anche per i gruppi

Purtroppo, è evidente che per un ragazzo rinunciare a una bella serata fuori di svago e divertimento è un peso per cui il sistema del guidatore designato non sempre funziona. Anche farsi accompagnare da un genitore a volte no è fattibile perché i chilometri da fare sono tanti e si vuole tornare tardi la sera. Difficilmente, un genitore ha intenzione di andare in giro alle 3 di notte! Infine, anche i mezzi pubblici possono deludere perché anche nelle grandi città durante la notte ce ne sono pochi.

Una possibile soluzione è quella di prenotare un ncc a Roma. Si tratta di un servizio di autonoleggio con conducente privato da prenotare per divertirsi senza rischi. Inoltre, è bene sapere che un ncc a Roma mette a disposizione veicoli diversi; infatti, si può prenotare un minivan per spostarsi anche con un bel gruppo di amici.

Potrebbero interessarti anche...