Caldaia non parte, le possibili causa

Rientrate a casa e non vedete l’ora di buttarvi sotto la doccia, ma con sgomento scoprite che l’acqua è gelata! La caldaia non parte. Quali possono essere le cause?

Naturalmente, se si tratta di un guasto non resta che chiamare un tecnico per assistenza caldaie Beretta a Roma, con servizio di urgenza reperibile 20 ore su 24. Meglio contattare un professionista che si occupi della vostra caldaia, piuttosto che rischiare di ingigantire un problema che potrebbe essere facilmente risolvibile.

Inoltre, se siete in pieno inverno e magari vi siete accorti della problematica solo a sera, dopo ore in cui la casa è stata senza riscaldamento, non c’è tempo da perdere. L’idea di passare una notte all’agghiaccio non alletta nessuno.

Però, prima di chiamare i soccorsi, verificate che non ci sia qualche intoppo di ben più semplice risoluzione.

Controllare il funzionamento della caldaia

La prima cosa da fare, è comprendere quali segnali arrivano dalla caldaia. Una verifica necessaria anche per spiegare al tecnico contattato qual è il vostro problema.

Il più frequente, è il bruciato che non si accende. Ovvero. La caldaia parte, ma non sin accende la fiamma che riscalda fisicamente l’acqua.

Ecco quali possono essere i motivi

Manca la corrente elettrica

Sembra banale, ma meglio verificare. Potrebbe semplicemente essere uscita la presa di corrente, magari per una disattenzione mentre spostavate qualcos’altro. Oppure è saltato l’interruttore generale. Se c’è anche luce naturale e siete appena rientrati in casa, potreste non esservi accorti dell’interruzione.

Fusibile bruciato

Anche in questo caso, il problema è di tipo elettrico; un fusibile bruciato impedisce alla corrente elettrica di far funzionare la caldaia. Che però, di suo, non ha altri problemi.

Se siete capaci, potete sostituirlo voi stessi, riavendo l’acqua calda senza chiamare un caldaista.

Pressione dell’acqua

Se la pressione dell’acqua non è sufficiente, questa non riesce a raggiungere la caldaia. Avrete quindi solo acqua fredda, ma in realtà l’impianto termico non ha alcuna colpa. Verificate il grado di pressione necessaria in base a quanto riportato sul libretto di istruzioni della caldaia stessa.

Potrebbero interessarti anche...