Truffe immobiliare: come proteggersi

Incontrare il venditore sempre di persona

Per evitare le truffe immobiliare bisogna sempre incontrare il venditore di persona. L’ideale sarebbe appoggiarsi a un’agenzia immobiliare ma è ovvio che molti vogliano trattare tra privati. L’importante è incontrarsi e verificare che è una persona reale.

Chi ha sentito il venditore solo ed esclusivamente al telefono o peggio via mail, dovrebbe iniziare a storcere il naso. Magari una valida agenzia investigativa a Roma potrebbe aver già avuto a che fare con truffatori che interagivano solo via telefono.

Visitare più volte l’immobile

Per evitare le truffe immobiliari, l’immobile va vistato più e più volte. Non basta una volta sola per decidere di affittarlo o addirittura acquietarlo. In particolare nel secondo caso, sarebbe opportuno andarci anche con un geometra o un ingegnere che possano verificare alcuni dettagli al catasto, per esempio il proprietario, l’abitabilità, gli impianti a norma, l’assenza di materiali pericolosi come l’amianto etc.

Visitare più volte è importante perché tanti vendono delle proprietà senza che esistano davvero. Inoltre, potrebbe trattarsi di un immobile che ha qualcosa che no va che è sfuggita durante la prima visita. Vale la pena andare a vedere la proprietà anche da soli per controllare il vicinato, la zona etc. nelle varie parti della giornata.

Non anticipare mai denaro

È importantissimo proteggersi dalle truffe evitando di pagare e inviare denaro soprattutto in anticipo e senza aver stipulato un contratto. È ancora più fondamentale evitare di anticipare del denaro online aprendo un link inviato via e-mail. È una truffa che prende il nome di pishing cioè quando il truffatore convince una persona a fornire dati personali tra cui neh quelli della carta di credito inviando un falso link da aprire nel browser internet.

Stipulare un contratto e registrarlo

Per proteggersi dalle truffe immobiliare è necessario stipulare un contratto e poi registrarlo. Tantissimi affittano degli immobili senza un contratto pensando di risparmiare qualche soldo. Vale invece la pena spendere un po’ di più per avere una tutela maggiore in caso di problemi con l’affittuario o il venditore.

 

Potrebbero interessarti anche...